CONDIVIDI
Ludmilla Radchenko e Matteo Viviani genitori bis: ecco Nikita

Ludmilla Radchenko ha partorito: mamma per la seconda volta. La bella russa e la “Iena” Matteo Viviani sono diventati genitori per la seconda volta. Dopo la primogenita Eva, nata nel 2012, la coppia ha salutato l’arrivo di un maschietto, il piccolo Nikita, all’ospedale Humanitas San Pio X di Milano. La coppia, che ha già una bambina, Eva, nata nel 2012, ha scelto di chiamare il secondogenito con un nome russo, Nikita. Ludmilla è infatti originaria della Russia, anche se vive ormai da tantissimi anni in Italia. L’annuncio lo ha dato ieri mattina, giovedì 25 maggio, la stessa Ludmilla sulla sua pagina social pubblicando un tenero scatto del bebè attaccato al suo seno: “Dopo 2 giorni di sofferenza sei venuto al mondo… non posso descrivere l’emozione che mi riempie… 3,580 kg… sei già il mio secondo Superman dopo il tuo papà!! Benvenuto a questo mondo Nikita!!”, scrive la Radchenko accanto alla foto. I fan le stanno mandando tantissimi messaggi di auguri: “Benvenuto piccolo, che la vita possa sorriderti sempre”, scrive un’ammiratrice.

Ludmilla Radchenko e la gioia di essere genitori.

Recentemente la Radchenko aveva condiviso con i suoi follower una riflessione sull’essere genitori. “Perché mio figlio sceglie quando comparire a questo mondo… come io dovrò imparare di lasciarlo crescere con la propria personalità, affilando i suoi lati migliori e lavorando sui peggiori… dare la libertà da parte del genitore è la scelta più difficile ma l’unica per rendere felici i nostri figli…”, aveva scritto.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Segui KNews.it su Facebook