CONDIVIDI
Marco Borriello: in un'intervista parla del matrimonio e del suo rapporto con Belen Rodriguez

Marco Borriello: “Sono allergico al matrimonio”. Marco Borriello non vede il matrimonio nel suo futuro, neanche in quello più remoto. Nell’intervista rilasciata alla ‘La Gazzetta dello Sport’ ha raccontato di essere allergico al “sì”. A 34 anni Marco Borriello ancora non pensa alle nozze. È  lo scapolo d’oro del pallone ed ecco quanto dichiara al riguardo: “Al rito del matrimonio sì, sono allergico: non credo e non sto con una donna per contratto, piuttosto faccio un festone come Ronaldo. Ma se l’ultima fidanzata è stata Camila Morais e sono single da cinque anni è per scelta. Perché la mia vita da calciatore è noiosa e odio l’idea di poter annoiare una donna e perché sono predisposto solo a godermi gli ultimi anni di carriera”, ecco quanto ha dichiarato Marco Borriello e continua: “Se domani dovesse arrivare il grande amore, rinuncerei: per amore del calcio, non di me stesso. Ho amato e so che amerò di nuovo ma ora non riesco a vedermi padre, anche se mi piacerà avere uno o due Borriellini in giro per casa. O magari una Borriellina, perché le figlie fanno più coccole”.

Marco Borriello parla di Belen Rodriguez: “Con lei ho zero rapporti”.

E per quanto riguarda Belen Rodriguez? alla Gazzetta dello Sport parla non solo di calcio, ma pure di Belen. La sua ex viene sempre tirata in ballo nelle interviste che lo riguardano, ma l’attaccante sembra stufo. Tanto più che con Belen ora ha zero rapporti, come ci tiene a sottolineare, ecco quanto dichiara: “Che noia, cosa altro dobbiamo dire di Belen? Io non ho bisogno di gossip, anzi il gossip mi ha solo danneggiato. Ibiza è così, ci si vede con gli amici, e non posso neanche dire che io e Belen lo siamo: con lei è dura esserlo, ogni cosa diventa un teatrino. E comunque da sposata o fidanzata com’è adesso, zero rapporti: mai neanche un sms. Se capita di incontrarsi si ride e si scherza: ci legano bei ricordi ma sono lontani, ormai non mi suscita più nessuna emozione”.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Segui KNews.it su Facebook