CONDIVIDI
Nathan Falco Briatore: ecco la sua prima intervista a solo 7 anni

Nathan Falco Briatore rilascia la prima intervista a 7 anni. Bastano 7 anni a Nathan Falco per rilasciare la sua prima intervista. Il figlio di Flavio Briatore ed Elisabetta Gregoraci è giovanissimo ma ha già le idee chiare. Ed è il padre a confermarlo: “È molto intelligente perché gli parlo come a un adulto”. Figlio di Elisabetta Gregoraci e Flavio Briatore, risponde alle domande dei giornalisti sotto la stretta sorveglianza dei suoi genitori che, pur divertiti dal suo piglio spigliato, vigilano affinché le domande si svolgano nel clima più sereno e informale possibile. Nella chiacchierata con il giornale Vanity Fair, il bimbo ha parlato della sua paghetta, che in passato era emerso essere di 200 euro al mese. “Me la dà papà, ma devo stare attento: a volte salta i mesi, devo ricordargliela”, ha raccontato.

Nathan Falco Briatore: meglio le trasmissioni sportive ai cartoni.

Per Nathan i social sono vietati. Da grande il figlio dell’imprenditore e della showgirl vuole fare il calciatore. “Tutto dipende dal ruolo: io voglio fare il portiere o l’attaccante. Tifo Milan. Papà, invece, è juventino. No comment!”, ha detto. A soli 7 anni, poi, basta cartoni animati: “Meglio le trasmissioni sportive”. Nathan frequenta una scuola internazionale a Monte Carlo e parla già quattro lingue. “Inglese, francese, italiano e un po’ di spagnolo. Ah, e il dialetto napoletano”, ha scherzato. Ma quale dei due genitori è più severo con lui? “Papà forse è il più severo. No, anzi, no. È la mamma che non dice mai ‘sì’. Vorrei andare a dormire più tardi, ma mi tocca andare a letto alle nove. Tutte le sere quando l’indomani c’è la scuola. Dopo ‘la preghierina'”, ha rivelato.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

CONDIVIDI